Black RidersBlack Riders

Venticinque anni fa, in una piccola località del Nord di Portogallo chiamata Felgueiras, un imprenditore chiamato Carlos Sampaio, ebbe un’idea. Sognò di costruire un’impresa di calzatura che adunara in se stessa i grandi principi della sua vita: onestità, sforzo e rispetto. Così, costruì durante anni di tenacia e duro lavoro una fabbrica unica, integrata pienamente nel suo intorno, impegnata con i suoi lavoratori ein cui regna la più alta qualità, massima imperante in tutta la storia della famiglia Sampaio.

L’esperienza accumulata in questi anni non ha fatto più che incoraggiare le nostre voglie di continuare cresciendo e sognando. Per questo, Nuno raccoglie il testimone di suo padre ed affronta il futturo con ottimismo, conoscendo che il lavoro ben fatto, lo sforzo, la qualità e la satisfazione dei nostri clienti sono le migliori piattaformepubblicitarie con cui può contare un marchio e la migliore chiave per il successo.

Risoltato di quest’evoluzione naturale della fabbrica ed illuditi con la nuova visione, dieci anni fa decidemmo di rafforzare la nostra scommessa per l’innovazione con il lancio del nostro proprio marchio “Black Riders”.

Presente nel mercado spagnolo dal 2009, Black Riders aspira a conquistare l’Europa. Un’avventura rischiosa ma appassionante in cui mettiamo i nostri migliori desideri e crediamo senza fissure. Perchè non siamo interessati nello successo facile. Perchè crediamo che solo quello che è raggiunto con sforzo vale la pena veramente. E perchè davanti alle difficoltà solo c’è una scelta: continuare camminando. Per tutte queste ragioni, continuamo. Affinchè questo cammino che abbiamo di fronte lo percorriamo con le migliori scarpe.